PRIMO MARELLA GALLERY

Fiesta Carnival

28 giugno - 07 settembre 2012

"Su su, bambina! Tutto ha una morale, se solo la sai trovare"

La Duchessa in Alice nel Paese delle Meraviglie 

Primo Marella Gallery presenta “Fiesta Carnival”, la nuova personale del filippino Ronald Ventura. In “Fiesta Carnival”, Ventura esplora il concetto di “trasgressione” come dissoluzione dei confini e dei limiti. Giocando con la sospensione delle indissolubili regole quotidiane, ricrea la sua realtà attraverso una satirica rappresentazione del primordiale, del mitologico e del magico.

La tirannia della cultura pop, nella formula espressiva di Ronald Ventura, rimane il cardine del suo linguaggio espressivo. L'artista si posiziona come vittima ed allo stesso tempo predatore del consumismo. Costantemente esposto ad un eccesso d'informazioni provenienti da vari canali mediatici, Ventura prende liberamente in prestito icone, simboli e vocaboli della realtà globale prodotta dai mass media.

Appropriandosi di tutte queste informazioni, le rielabora, le combina tra loro e le fonde: l'uomo e l'animale, l'uomo e la macchina, arrivando a creare sacrileghe aberrazioni antropomorfe.

L'inerzia, ossia la tendenza a mantenere la medesima posizione, causa lo spaesamento nell'individuo. Rimanere fermi equivale a perdere il proprio posto nel mondo e non è più possibile mantenere il passo con le dinamiche di questa era del Carnival, in cui il valore scaturisce dal cambiamento delle condizioni materiali di un sistema che prospera sull'assoluta instabilità dell'assurdo.

La ricerca ossessiva del mercato verso ciò che ancora manca spinge questo mondo bizzarro a inventarsi nuove scuse per i suoi eccessi. Ventura mette in mostra figure devastate da questa famelica relatività.

Il cambiamento delle condizioni di vita, il risveglio di una mondanità eccessiva del contemporaneo e pertanto un cambiamento delle priorità, sono gli elementi che Ventura indaga attraverso l?iper- realismo surreale delle sue tele, delle sue installazioni e delle sue sculture.

Ronald Ventura è uno dei più acclamati artisti del Sud-Est Asiatico. Nato nel 1973 a Manila, ha studiato pittura presso l'università di Santo Tomas (Manila), dove ha poi insegnato per molti anni condividendo la sua esperienza con gli artisti più giovani.

Ad accompagnare la mostra, un'edizione speciale della monografia “Ronald Ventura. Realities” edita da Damiani Editore con un capitolo interamente dedicato a "Fiesta Carnival". 

Keeper

Ventura Ronald

Keeper
2012
Olio su tela
Cm 155 x 215

Keeper
2012 - Olio su tela - Cm 155 x 215

Greatest Show

Ventura Ronald

Greatest Show
2012
Olio su tela
Cm 155 x 215

Greatest Show
2012 - Olio su tela - Cm 155 x 215

Tribute

Ventura Ronald

Tribute
2012
Olio su tela
Cm 155 x 215

Tribute
2012 - Olio su tela - Cm 155 x 215

Pillow

Ventura Ronald

Pillow
2012
Olio su tela
Cm 155 x 215

Pillow
2012 - Olio su tela - Cm 155 x 215

Mirror 1

Ventura Ronald

Mirror 1
2012
Fibra di vetro, resina, vernice poliuretanica
Cm 124, 5 x 53,3 x 109, 2

Mirror 1
2012 - Fibra di vetro, resina, vernice poliuretanica - Cm 124, 5 x 53,3 x 109, 2

Mirror 2

Ventura Ronald

Mirror 2
2012
Fibra di vetro, resina, vernice poliuretanica
Cm 236, 2 x 50,8 x 146,5

Mirror 2
2012 - Fibra di vetro, resina, vernice poliuretanica - Cm 236, 2 x 50,8 x 146,5

Unicorn Horns

Ventura Ronald

Unicorn Horns
2012
Fibra di vetro, resina, vernice poliuretanica, acciaio, LED (all'interno)
Cm 76,8 x 76,8 x 288; Cm 66 x 66 x 276; Cm 62,4 x 62,4 x 261,6; Cm 60 x 60 x 247,2

Unicorn Horns
2012 - Fibra di vetro, resina, vernice poliuretanica, acciaio, LED (all'interno) - Cm 76,8 x 76,8 x 288; Cm 66 x 66 x 276; Cm 62,4 x 62,4 x 261,6; Cm 60 x 60 x 247,2